Polpacci

Sollevamento sulla punta dei piedi

Per rendere l’esercizio più efficace, posiziona le dita dei piedi su un piano rialzato (per aumentare il campo di movimento). Mantieni la posizione eretta, con le ginocchia dritte e le gambe leggermente divaricate. Raddrizza le dita dei piedi e spingiti in alto fino a sentire il massimo allungamento dei muscoli dei polpacci. Solleva il corpo lentamente, senza cercare il rimbalzo dei talloni sul pavimento.

* L’esercizio può essere eseguito a corpo libero, con un bilanciere, con i manubri o con la pressa Smith.

Sollevamento sulle punte dei piedi in posizione seduta

Siediti e raddrizza la schiena. Posiziona il peso sulle gambe (in prossimità delle ginocchia) e tienilo fermo con le mani. Divarica leggermente i piedi e cerca il massimo allungamento dei muscoli dei polpacci. Esegui i sollevamenti con lentezza, senza cercare il rimbalzo dei talloni sul pavimento.

* Potrai eseguire questo esercizio utilizzando una macchina speciale o un normale bilanciere.

Pressa con la punta dei piedi

Siedi sull’apposito sellino ed appoggia la schiena. Distendi le gambe toccando la superficie della macchina con le sole dita dei piedi e con le articolazioni che le congiungono al metatarso. Spingi il peso con i muscoli dei polpacci.

* Potrai eseguire questo esercizio utilizzando una macchina speciale o la pressa di Smith.